La solenne traslazione dell'urna di santa Giovanna Antida dalla chiesa alla cappella all'interno del monastero, nella stanzetta dove Giovanna Antida morì nel 1826